Analisi del colore sul red carpet, Keira Knightley castana fredda o bionda dorata?

Ma secondo voi le celebrities quando studiano cosa indossare e come presentarsi ad una serata di gala o ad un red carpet, tengono conto dell’analisi del colore e della stagione a cui appartengono? Keira Knightley è una della attrici più camaleontiche che ha cambiato la sua immagine molte volte, forse per esigenze di copione, forse per gusto personale. La bellissima Keira Knightley è senz’altro un’attrice che ha interpretato diverse eroine e un’icona di stile e semplicità nei suoi outfit quotidiani.

Keira Knightley una splendida winter cool

La particolarità del suo volto per la quale spesso la ricordiamo è il la purezza e il candore della pelle abbinato a lineamenti regolari, sottili e dal tratto nobile. Tutte queste caratteristiche sono enfatizzate quando la bella attrice di Hollywood indossa i colori più in linea con le caratteristiche cromatiche del suo volto. Parlando di ananlis del colore stagionale Keira è infatti un chiaro esempio di WINTER COOL, (inverno freddo). La sua pelle rosata e molto fredda viene esaltata dall’accostamento con colori delicati altrettanto glaciali. Nella foto qui sotto ci sono tre esempi di red carote in cui Keira è appunti “in palette” con i suoi colori.

Keira Knightly e i suoi red carpet

Keira Knightly e i suoi red carpet

Keira Knightley nei toni dell’oro, ci convince?

Analisi del colore e red carpet

Analisi del colore e red car

In questa foto invece troviamo una Keira completamente trasformata, forse per esigenze di promozione della pellicola che aveva da poco interpretata o forse per voglia di cambiare. Nel film i Pirati dei Caraibi, la troviamo in fatti completamente trasformata dal punto di vista cromatico. La sia pelle è molto dorata, i capelli biondi, la naturale intensità del suo volto affievolita dai colori della terra. Diciamo quasi un travestimento ovviamente richiesto dal personaggio che interpretava. Allo stesso modo nei red carpet della foto in alto, dove indossa abiti dai colori decisamente caldi e ha schiarito i capelli con riflessi evidentemente dorati, il suo volto appare con espressioni più drammatiche, perdendo la sua fulgida bellezza. Una bellezza reinterpretata in chiave più dark, più languida e meno delicata.

Un’altra Keira dunque. Noi però la preferiamo naturale con la sua pelle di alabastro, le labbra rosate e lo sguardo intenso.